Il lato oscuro dell’ASMR: il mondo femminile allo sbando per il soldino facile

asmr guadagni

La donna che sussurrava ai cavalli esiste davvero e come lavoro fa la asmrartist su YouTube. Se potessimo vedere al lavoro questi personaggi da dietro la telecamera, li vedremmo alla ricerca di un angolo di silenzio con la loro attrezzatura da fotografo professionista.

Si inizia con il cellulare e gli auricolari, fino ad arrivare a reflex da 2000 euro, ombrelli diffusori e microfoni professionali. L’asmr è la nuova vacca da mungere. Dopo i social experiment e i videogiochi, è sicuramente la categoria più famosa per fare i “soldi facili”. Se poi siete belle ragazze è indispensabile attirare il maschio a dovere, come solo voi sapete fare; perchè di maschi che si spogliano e ti baciano il collo, neanche l’ombra, mi pare! I video più visti non sono infatti quelli realizzati con attrezzatura da 20.000 $ che usa MassageASMR, ma quelli realizzati con la videocamera da supermarket da ragazze senza dignità, disposte anche a spogliarsi per aumentare il pubblico. Ho fatto vedere uno di questi video a un tecnico del suono (bendato) e l’hanno ricoverato con l’utite.

“amsr can be sensual”, no assolutamente. Quelli che dicono cosi fraintendono l’asmr con i joi video, forse in maniera più blanda per rientrare nei termini e condizioni di Google Adsense. Dovevate andare su Pornhub.

Sono sempre di più le ragazze che ricorrono alla sensualità per fare più visualizzazioni allo solo scopo di aumentare i guadagni. Intorno al mondo del whispering gira un importante quantità di denaro liquido, non come le pallose affiliazioni del mondo dei videogiochi, parliamo di cospicue donazioni che vengono inviate ogni giorno “per supportare il canale”, come se ci fosse sempre bisogno di comprare una telecamera nuova. Ditelo che fate questo di lavoro.

Questi donatori sono ovviamente uomini, della peggior specie, i pedofili e gli arrapati, che sono disposti a pagare per questo genere di cose. Nella community asmr è infatti facile trovare ex cam girl o pornostar (CherryCrush e Kristi Thinks), che usano YouTube per promuovere le loro attività “extrascolastiche”. Volete fare questo genere di video? Bene, preparatevi a essere massacrati dal vostro pubblico. Verranno pubblicati i vostri dati personali (nome, cognome, cartelle cliniche) su forum di pedofilia. Alcune youtubers hanno abbandonato l’attività per questo.

Altre invece cavalcano l’onda. Chiedono soldi su soldi. 100$ per il reggiseno che appare nei video. 350 per il video con la maglietta bagnata.

hungry lips asmr

 

Cosi nascono canali ogni ora, già con il bottone per le donazioni paypal e il profilo patreon (che è come paypal ma le donazioni sono visibili da tutti) e queste ragazze si portano già a casa fino a 2000 euro al mese (solo con patreon).  Poi ci sono gli sponsor (product placement ndr), le affiliazioni, le pubblicità, gli mp3 su amazon. Una miniera d’oro! Tutto questo mostrando un pò di davanzale.

this is why internet was invented

 

Nel mondo maschile è tutt’altro che semplice! Nessuno si spoglia, tutti devono sudare per guadagnarsi gli iscritti. Ephemeral Rift indossa maschere in silicone per ore e ne esce bagnato fradicio per registrare un role play; Urara 1966 guida tutta la notte e gioca con suo figlio. Poi c’è quello che si taglia i capelli che non so come si chiama. Nessuno di loro gioca sporco. Niente cremina nelle mani per simulare rumori strani, niente sfilate con i vestitini nuovi che si sono comprati. Provate solo per un momento a cercare su Youtube “amsr feet”, cosi da avvicinarci al mondo fetish e guardate i risultati: salvo il primo che è frocio, tutti gli altri sono donne.

 

(Visited 1.159 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

I commenti sono chiusi.